NEL CUORE DELL'ARTICO

CORY TREPANIER - Museo Oceanografico
1 marzo/30 aprile

Dal 1 marzo 2020, TRAVEL...
"NEL CUORE DELL'ARTICO"

Dal 1° marzo al 30 aprile, il Museo Oceanografico di Monaco ospita AU COEUR DE L’ARCTIQUE, una mostra dell’artista canadese Cory Trépanier presentata con il sostegno della Fondazione Principe Alberto II di Monaco. Questo tour è prodotto da David J. Wagner, L.L.C.

Armato di perseveranza e di una passione infallibile, ha dipinto più di 100 quadri a olio e ha realizzato tre documentari durante le sue spedizioni.

Trasportato dall’arte e da una forte visione in alcuni dei luoghi più selvaggi e mutevoli del pianeta, l’artista ci esorta ad essere consapevoli: ” Ora è il momento di ascoltare questo messaggio critico. Che questa raccolta vi incoraggi a considerare attentamente le decisioni di oggi alla luce di un domani incerto. »

« Non abbiamo altra scelta che proteggere il ghiaccio artico, per permettergli di continuare ad agire come regolatore di temperatura per il pianeta, per prevenire il catastrofico aumento del livello del mare che risulterebbe dallo scioglimento del ghiaccio, e per evitare che la scomparsa del permafrost inietti nell'atmosfera quantità irreversibili di gas serra. È nostro dovere verso noi stessi e verso tutta l'umanità - verso i nostri figli, naturalmente, ma anche verso coloro che stanno già soffrendo gli effetti drammatici di questi sviluppi. »

S.A.S Prince Albert II de Monaco

Questa mostra mette in evidenza la bellezza, la lontananza e la fragilità di un Nord canadese in cambiamento. IN THE HEART OF THE ARCTIC sarà visibile fino al 30 aprile 2020.

60.000 KM percorsi, 6 parchi nazionali, 100 dipinti

Nel corso di più di un decennio, C. Trépanier ha percorso 60.000 km, attraverso 6 parchi nazionali e 16 comunità Inuit per catturare gli spettacolari paesaggi dell’Artico canadese. Armato di perseveranza e di una passione incrollabile per la sua visione, ha dipinto più di 100 dipinti a olio e tre documentari durante le sue spedizioni piene d’arte.

Journey to the Heart of the Arctic è stato presentato per la prima volta all’ambasciata canadese a Washington, D.C. nel gennaio 2017. Successivamente, la mostra è stata presentata in 9 luoghi diversi, 6 negli Stati Uniti e 3 in Canada. Il Principato di Monaco è la sua prima mostra sul continente europeo.

Durante le sue esplorazioni nell’estremo nord del Canada, Cory Trépanier non aveva idea che avrebbe ricevuto, nel 2018 e davanti a S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, un invito a presentare la prima proiezione pubblica del film che stava facendo, Journey to the Heart of the Arctic: The Awakening.

"Esplorare e dipingere l'Artico canadese è stato impegnativo e stimolante, portandomi faccia a faccia con alcune delle più grandi meraviglie naturali del mondo. Dopo molti anni di evoluzione per conto mio, sono commosso nel sapere che altri sono commossi dai miei dipinti, che la mostra sta accendendo la discussione sul Nord, gli Inuit, il potere della natura e l'importanza del ruolo dell'umanità nel proteggerla.

Cory Trepanier

È ora di agire!

nel cuore dell'artico

Informazioni su Cory Trépanier

Ogni spedizione artica non è priva di sfide: trekking fino a Ellesmere Island con uno zaino che pesa più di 54 chili, dipingere sul bordo del mare, e così via.

da una delle cascate più alte sopra il Circolo Polare Artico mentre si sopportano orde di zanzare; essere circondati da lupi artici, o essere bloccati sui campi di ghiaccio Kloane quando si scatena una tempesta implacabile… Ogni viaggio offre paesaggi mozzafiato, e adrenalina… molta adrenalina.

Attraverso la pittura e il cinema, Cory preserva una delle regioni più fragili e spettacolari del nostro pianeta, condividendo le meraviglie del Nord e dei suoi popoli con altri lontani. Per maggiori informazioni, per acquistare dipinti, video, stampe o il prossimo libro di grande formato di Cory Trépanier, visitate
www.corytrepanier.com
.

La carriera del principe Alberto I, pioniere della moderna oceanografia e dell’esplorazione scientifica dell’Artico, ha dei parallelismi con quella dell’artista. il bis-bisnonno di S.A.S. il Principe Alberto II ha incarnato a lungo la passione per l’esplorazione dell’oceano, fino all’Artico. S.A.S. il Principe Alberto II ha visitato lui stesso l’Artico, e ha anche visitato una comunità del Canada Artico orientale dove C. Trépanier ha dipinto.
Ad oggi, è l’unico capo di stato ad aver visitato entrambi i poli.

NEL CUORE DELL'ARTICO

La mostra esplora con passione un paesaggio che cambia e che molti non vedranno mai con i loro occhi. Questa mostra offre al pubblico l’opportunità di scoprire le meraviglie dell’Artico e di capire la grandezza di ciò che stiamo per perdere. Il tour è presentato in parte dalla Royal Canadian Geographical Society/Canadian Geographic. Una delle più antiche e grandi organizzazioni educative senza scopo di lucro del Canada, è dedicata alla promozione e all’aumento della consapevolezza pubblica della geografia e del patrimonio canadese. Anche questo tour è presentato da HATCH, un servizio professionale di consulenza ingegneristica e tecnologica per l’industria mineraria, energetica, digitale, degli investimenti e delle infrastrutture da oltre 65 anni.

Il tour è prodotto da David J. Wagner, L.L.C.

Per maggiori informazioni su questa mostra e informazioni pratiche, www.intothearctic.ca/exhibitiontour